Strumento confronto modelli di attribuzione aggiornato con i dati ROAS

Google ha finalmente annunciato che lo strumento confronto modelli è finalmente disponibile per tutti gli account e sarà possibile avere una finestra di ricerca di 90 giorni invece dei 60 precedenti. Questa modifica rende utile questo strumento anche a quelle attività B2B dove il processo di acquisto del cliente è particolarmente lungo, ma anche a tutte quelle attività dove l’utente è influenzato da numerose attività marketing.

Google sta puntando molto su questo strumento e ne sta continuando lo sviluppo rendendo ora possibile anche visualizzare il ROAS (Return On Ad Spend) delle diverse campagne utilizzando i dati di costo di Adwords oppure i dati di costo importanti con l’API specifica Cost Data Upload

BlogPostChart_ROAS

Personalmente credo stia arrivando il momento di abbandonare il report sorgenti di traffico ed inviare ad usare esclusivamente i multichannel per valutare l’efficacia di una campagna marketing.

Rispondi