Realtime Widget disponibili per la dashboard di Google Analytics

Realtive Widget di Google Analytics

Google continua il processo di aggiornamento dell’interfaccia di reporting di Google Analytics.
Dopo aver presentato qualche settimana fa i report realtime per gli eventi, ieri sera ha reso disponibile i widget realtime per le dashboard.
Ora e’ possibile inserire nella vostra dashboard personalizzata i report in tempo reale, non solo, i widget permettono di applicare filtri ai dati visualizzati: sarà quindi possibile segmentare i dati, ad esempio sarà possibile visualizzare in tempo reale in due widget differenti gli utenti provenienti da email marketing e gli utenti provenienti dal ppc. Oppure visualizzare gli utenti provenienti da campagne brand e da campagne non brand.

Leggi tutto

Google Universal Analytics disponibile per tutti

Il 22 Marzo Google ha reso disponibile a tutti gli utenti la possibilità di provare Universal Analytics.

Universal Analytics è la futura piattaforma di tracking di Google, essa renderà possibile non solo analizzare gli utenti attraverso le loro visite, ma sposterà l’attenzione nel tracciare il comportamento dei visitatori, ma tale funzione non è ancora disponibile.

Leggi tutto

Il supporto multi valuta in Google Analytics

multi valutaQuesta notte il team di Google analytics ha annunciato di aver finalmente implementato il supporto alla multi valuta.

Il team di sviluppo ha scelto una via molto intelligente per l’implementazione:
L’utente al momento di creare un nuova web Property in Google analytics selezionerà quale sia la valuta principale che vuole utilizzare (euro, dollari, yen, etc. Google Analytics al momento supporta 31 diverse valute).

Leggi tutto

Sessioni di Google Analytics che cosa sono?

visite o sessioniUna sessione in Google Analytics (in passato definita visita) è governata dalle seguenti regole:

  • Ogni volta che un utente raggiunge il nostro sito Google Analytics registrerà una visita (o sessione), ma essa terminerà se:
  • Se il tempo trascorso tra la visione di una pagina (pageview) e l’altra è maggiore di 30 minuti
  • Il giorno solare è finito (dopo la mezzanotte)
  • Quando uno qualsiasi degli elementi che determina la provenienza del visitatore cambia. Gli elementi che determinano la provenienza di un visitatore sono
    1. utm_source
    2. utm_medium
    3. utm_term
    4. utm_content
    5. utm_id
    6. utm_campaign
    7. gclid

Esempio
Un utente ricerca su google adwords “fiorai milano”, clicca sull’annuncio di fioraimilano.it: l’account di goole analytics di tale sito registrerà una visita.
Se lo stesso utente ritorna su Google e ricerca “rose milano”, clicca sull’annunci di fiorimilano.it: l’account di google analytics di fiorimilano.it registrerà una visita.
Sempre lo stesso utente ritorna su google e ricerca nuovamente “fiorai milano”, clicca nuovamente l’annuncio di fioraimilano.it l’account di google Analytics di fioraimilano non registrerà nessuna nuova visita perché sono trascorsi meno di 30 minuti dalla visita predente.
L’utente ritorna su google cerca “rose bianche milano” e clicca sull’annuncio di fioraimilano.it, in questo caso l’account di google analytics di fioraimilano.it registrerà’ una seconda vistà, perché la parola chiave ricercata è diversa dalla precedente, di conseguenza uno degli elementi che determina la provenienza del visitatore è cambiato.

Leggi tutto