Cosa succede se non traccio le mie azioni DEM (Direct Email marketing)

In questo articolo abbiamo descritto come tracciare le email in Google Analytics, ma cosa succede se per una qualsiasi ragione non seguiamo tali linee guida?
Google Analytics non riconoscerà le nostre campagne email e le attribuirà ad uno od a più dei canali che riconosce automaticamente.
Sono 4 i canali che Google riconosce automaticamente:

  1. Visite dirette
  2. Visite referal
  3. visite dai motori di ricerca
  4. visite social

Le ultime due (social e motori di ricerca) possiamo escluderle. Se non inseriamo i parametri UTM all’interno delle nostre DEM Google Analytics riconoscerà le visite provenienti dalla newsletter o come visite dirette come visite referral. Perchè?

Ogni volta che un utente clicca su un link di una mail visualizzata attraverso un client di posta offiline (MS Outlook, Apple Mail, ecc) Google Analytics riconoscerà queste visite com come dirette in quanto nell’header http della richiesta non è presente nessun referral.

Se l’utente utilizza un servizio di webmail (gmail, libero, hotmail, ecc.) le viste saranno riconosciute come visite referral e sarà possibile riconoscere il dominio da cui la visita è avvenuta.
Proprio grazie a questo dominio è possibile riconoscere queste visite da referral utilizzando un semplice filtro.
Il 90% dei domini di servizi di webmail presentano all’interno del dominio la parola mail, sfruttando questo a nostro vantaggio possiamo filtrare le viste proveniente da webmail anche se ci siamo dimenticati di targare le nostre newsletter.
Entrate in
Sorgenti di Traffico -> Refferal

selezionate filtro avanzato e nell’interfaccia usado i seguenti parametri:
Includi
Sorgergete
Contenente: mail

Filtro webmail

Come potete vedere dall’immagine il gioco è fatto in pochi secondi avete un report delle visite provenienti dalle email e potete analizzare il comportamento degli utenti facilmente.

Scopri come utilizzare i parametri utm per:

4 risposte a “Cosa succede se non traccio le mie azioni DEM (Direct Email marketing)”

  1. Ho fatto delle prove tempo fa e anche se arrivi da gmail tramite link senza utm diventi diretto. A me succede infatti di avere tanti direct in occasione di dem non tracciate… e mi sembra infatti strano che i client offline siano tanto usati.

    Ciao,
    Giulio

    1. Ciao Giulio,
      grazie per il tuo commento.
      La descrizione che hai fatto avviene quando il link dalla mail apre un nuova finestra od un nuovo tab. Se il link rimane nella stessa finestra del browser verrà tracciato come referral. Poi possono esserci anche altri comportamenti a seconda di come il servizio di posta elettronica gestisce le aperture dei link: in generale potrai vedere o visita diretta o referral, molto spesso vedrai referral.
      Ciao
      Fil

Rispondi